Da Charlie Hebdo al Tgv, l’anno nero della Francia

 

Isis rivendica: ‘E’ 11 settembre della Francia’

Sette attentati: strage nel teatro Bataclane,  kamikaze allo stadio

La Francia √® sotto attacco, in fiamme, ferita da un anno che l’ha esposta a un crescendo di violenza. Dalla strage di Charlie Hebdoall’episodio del Tgv fino alla tragica serie di attentati che stanno sconvolgendo Parigi in queste ore. A gennaio l’uccisione di 12 persone al settimanale satirico e la presa di ostaggi al supermercato kosher con cinque morti, quattro ostaggi e una vigilessa a Montrouge, oltre all’assalitore. Un mese dopo tre militari di guardia a un palazzo di Nizza, che ospita diverse istituzioni ebraiche, vengono aggrediti con un coltello da un francese di origine africana. Ad agosto un 26enne marocchino, armato di kalashnikov, apre il fuoco sul treno Amsterdam-Parigi.

Sotto attacco 300x300 Da Charlie Hebdo al Tgv, lanno nero della Francia Romano Pisciotti
Sotto attacco

 

Romano Pisciotti: con rispetto