CNH ended talks to sell its Iveco SpA

The billionaire Agnelli family’s CNH Industrial NV ended talks to sell its Iveco SpA truck and bus unit to China FAW Group Co. after the Italian government signaled it would oppose the deal.

CNH abandoned the talks because the Chinese automotive group didn’t present an acceptable offer for Iveco, according to a person familiar with the discussions, who asked not to be identified discussing confidential deliberations. Italy’s government had signaled its opposition to CNH selling to a Chinese company and later praised the decision to pull out of the talks.

https://www.ttnews.com/articles/iveco-sale-talks-end-china-faw-italy-opposes

 

Presented by Romano Pisciotti

Europe’s antitrust warned Apple

Europe’s antitrust chief, Margrethe Vestager, warned Apple that its recent changes to privacy rules must not give preferential treatment to its apps over those of its competitors or it might be in violation of antitrust norms. Apple has framed those changes as being designed to protect users’ personal data, but that does not exempt its actions from competition rules.

This warning came in reaction to recent changes to the Cupertino-based group’s privacy policy, which led other platforms in the digital advertising market to accuse it of unduly distorting competition.

Specifically, the changes to Apple’s privacy policy will make blocking ad tracker software targeting users’ personal data the default setting on all apps sold for use on Apple devices (meaning through the Apple Store). Apple users can choose to allow ad tracking of their data, but they must actively provide consent.

 

Presented by Romano Pisciotti

Il bel gioco

 

Capi di Governo e Parlamento Europeo sbraitano contro le squadre “ribelli”…gli stessi personaggi che hanno privatizzato infrastrutture e beni essenziali si  strappano i capelli per l’iniziativa di organizzare il bel gioco dei migliori.

I vari TG nazionali appoggiano il coro contro l’iniziativa dei club, senza ben spiegare la nuova proposta che assolutamente non limita nulla, ma aggiunge competizione ai massimi livelli.

Si vorrebbe privatizzare anche l’acqua, ma non si permette di aggiungere spettacolo fuori dall’oppressione di Enti e laccioli.

Romano Pisciotti

inter Il bel gioco Romano Pisciotti

Da Facebook:

Di sport parlo poco perché non ne so e di calcio ancora meno, ma mi fa un po’ ridere, leggere commenti scandalizzati, di quanti affermano che la Superlega sarebbe la rovina dello spirito del calcio. Tra maneggi, scandali, imbrogli e soprattutto ingaggi spropositati, lo spirito puro dello sport mi pare se ne sia già andato da un bel pezzo. Questa è una geniale operazione commerciale, che garantisce ai tifosi di assistere a partite di grande spessore, tralasciando scontri di minore livello, meno interessanti dal punto di vista economico, e il balzo delle quotazioni delle squadre coinvolte lo conferma.

È la naturale evoluzione di un sistema che non ha più spazio per il romantico sogno di Davide di abbattere Golia. I bilanci societari se ne fregano di Davide. Smettete di fingere di non saperlo.

(Alberto Fermi)

Ci vuole…fegato

 

Caro Stefano,

Dopo la grande festa di Livorno, i ricordi hanno trovato l’infinito di un abbraccio commosso; di quell’incontro rimane anche il calore e l’emozione del sorriso di un cuore che, da qualche tempo, batteva in un corpo provato.

Tornare a Livorno, per te, è stato difficile, non solo per il viaggio con la scorta di pillole…ma è stato, forse, più difficile di chiunque sollevare la coperta del tempo e rivedere un corpo giovane e forte, così diverso dall’uomo che s’appoggiava ad un inseparabile bastone.

Caro Stefano, siamo invecchiati tutti, e tutti abbiamo avuto buone razioni di sorrisi e di lacrime. I tuoi occhi brillanti e la tua barba capricciosa già nascondevano battaglie molto più importanti dei fastidiosi acciacchi.


Altri anni si sono aggiunti a quei quaranta e, recentemente, anche tanta paura.

Sapevamo che il brigantino interrato non salperà prima d’aver completato l’equipaggio…già sappiamo che ci attende un tempo comune, promessa di brezze fresche dal sapore salino, promessa di un viaggio infinito…MA NON OGGI…

Rinasci, Stefano, a nuova vita!!

Con affetto, da tutti noi.

Ricordiamoci che per troppi assenti neppure c’è stata la gioia di arrivare a quel quarantesimo.

Romano

 

Schermata 2021 03 17 alle 11.44.23 Ci vuole...fegato Romano Pisciotti

Romano Pisciotti

LA STORIA… DEI “SE”

Cosa succederebbe se l’Impero Romano rinascesse oggi? Ponendoci questo quesito, oggi andremo a vedere cosa comporterebbe la rinascita dell’Impero e la sua riunificazione, prendendo in considerazione la sua estensione sotto l’imperatore Traiano, quando il controllo imperiale si estendeva su oltre 5 Milioni di km² e Roma era la città più grande e ricca del pianeta.

Romano Pisciotti: LIKE

L’ITALIA DI DRAGHI ALLA PROVA DELLA REALTÀ

“Draghi incarna perfettamente l’uomo del momento, prestigioso, competente, chiamato a sbrogliare una tremenda situazione sollevando dall’incombenza i partiti, il parlamento, la stessa opinione pubblica. Ma neppure il capo più capace può incidere senza una necessaria cifra antropologica generale. L’Italia di Draghi potrebbe trascendere le secche in cui esiste soltanto se la popolazione fosse disposta a sopportare gli enormi sacrifici richiesti dal perseguimento della potenza, se fosse pronta ad affrontare gli anni che verranno senza i fondi garantiti dalla Germania, se intendesse estricarsi dalla sfera d’influenza teutonica accettando un deterioramento della propria condizione economica, se contemplasse l’uso della forza per recuperare il terreno perduto in Libia.” 

“Draghi non potrà superare le deficienze strutturali, antropologiche che dilaniano il nostro paese. Né pare riconoscerle. Nel piano per la ripresa post-epidemica dovrebbero figurare misure per incentivare lo svecchiamento della popolazione, per inaugurare una nuova pedagogia nazionale, con l’obiettivo di rovesciare la percezione post-storica che ci inchioda al minimalismo, lo squinternato approccio economicistico della popolazione che impedisce ogni recupero della potenza. Eppure l’ex presidente della Bce propone (impossibili) unioni fiscali di dimensione continentale, interventi di esclusiva matrice infrastrutturale o finanziaria. Palesando la sostanza di un leader che è semplice espressione della collettività che presiede, mai artefice della storia. Con il Belpaese che probabilmente scongiurerà il default continuando ad abitare un infinito declino. Nella cocente delusione di chi crede(va) d’aver visto il «Messia».”

Schermata 2021 04 18 alle 10.02.19 L’ITALIA DI DRAGHI ALLA PROVA DELLA REALTÀ Romano Pisciotti

https://www.limesonline.com/edicola/home.jsp

Presentato da Romano Pisciotti

Si vis pacem, para bellum

Schermata 2021 03 17 alle 11.44.23 1 L’ITALIA DI DRAGHI ALLA PROVA DELLA REALTÀ Romano Pisciotti
Romano Pisciotti

MARO’: UN MILIONE DI EURO ALL’INDIA!!!!

Marò, il caso si chiude con un risarcimento da 1 milione di euro per le famiglie dei pescatori; la somma si aggiunge a quella già versata in passato dall’Italia per circa 245 mila euro.

RISARCIMENTO ALL’INDIA

 

Romano Pisciotti, l’unica politica estera che appartiene all’Italia è quella del “calabraghe”

Motor Parts Industry (MPI – Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria

Schermata 2020 11 25 alle 11.43.53 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

Protagonists of transport during the Second World War, the Fiat 626N and 666N started the mass production of Italian advanced cab trucks.

In 1939, Fiat presented the 626N and 666N (N stands for naphtha), two trucks that today we could define the border point between the past and the future in Italian truck production.

Their main feature was the advanced cabins, even if in reality they weren’t quite the first … The start of series production, however, gave way to that design evolution of truck cabs, which led to the abandonment of the style automotive.

FIAT 1100 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciottiold italy classic truck vintage fiat antique lorry 1064965.jpgd  Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

The adoption of the advanced cabin moved the engine inside, covered by a large hood placed between the two seats. This large hood raised to allow routine maintenance.

fiat 626 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

For the most important interventions, the engine unit could be removed, with relative ease, by removing the bumper and the grille. It should be emphasized that the shape and layout of the cabin of the 626 and 666 remained so for many years, until the arrival of the lilting cabin.

IMG 3264 scaled Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano PisciottiIVECO – MPI, Lagos

In 1952 Italy adopted a new highway code, which imposes new requirements on the capacity of trucks. Due to this, at the end of the year, Fiat replaced the 680N, in production since 1948, with a new model: the 682N.

Schermata 2021 04 11 alle 10.21.21 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciottiautobottte Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

IVECO IN NIGERIA Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti
MPI 1 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano PisciottiPresented by Romano PisciottiSchermata 2020 04 10 alle 09.42.59 Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

MPI: Motor Parts Industry (IVECO ASTRA in Nigeria)

INFO: italmotor@gmail.com

MPI IVECO Lagos Nigeria Motor Parts Industry (MPI   Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria Romano Pisciotti

La memoria dell’impresa // The memory of the company

This 1939 Fiat 500A Topolino is a two-door transformabile coupe feature bodywork from the Garavini coachworks in Turin, Italy

Bandiera Inglese e italiaa La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

Questa Fiat 500A Topolino del 1939 è una coupé trasformabile a due porte con carrozzeria prodotta dalle carrozzerie Garavini di Torino, Italia.

Schermata 2021 04 10 alle 10.08.08 La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

cabrio La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

Gestire scientificamente le differenti componenti del patrimonio industriale attraverso un’unica struttura istituzionale dotata di competenze diverse è possibile, almeno per le realtà di dimensioni considerevoli, e può essere estremamente produttivo in termini di valorizzazione.

Scientifically managing the different components of industrial assets through a single institutional structure with different skills is possible, at least for companies of considerable size, and can be extremely productive in terms of enhancement.

 

Schermata 2021 04 10 alle 10.06.38 La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

nuova ok La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

La sensibilità collettiva verso il patrimonio industriale è molto aumentata: il grande pubblico ha imparato a conoscere e ad amare tale patrimonio.

The collective sensitivity towards industrial heritage has greatly increased: the general public has learned to know and love this heritage

Schermata 2021 04 10 alle 10.08.31 La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

portiera La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciottiportiera nuva La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

interni ohk La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

From the business memory we must derive reason for satisfaction and that “return of image” which translates into a promotional advantage.

Dalla memoria d’impresa si debbono ricavare motivo di soddisfazione e quel “ritorno di immagine” che si traduce in un vantaggio promozionale.

VECCHIA E NUOVA La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano PisciottiSchermata 2021 04 10 alle 10.05.38 La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

 

GENERAZIONE DI UN MESSAGGIO // GENERATION OF A MESSAGE

Without prejudice to administrative reasons or technical needs, the choice of whether or not to keep a document – be it an invoice rather than a product sample or a photo – is often an affective / emotional one, which has as its consequently the “creation of meaning” or, in other words, the generation of a message.

Fatte salve le motivazioni di tipo amministrativo o le esigenze di carattere tecnico, la scelta di conservare o meno un documento – sia esso una fattura piuttosto che un campione del prodotto o una foto – è spesso di tipo affettivo/emotivo, che ha come conseguenza la “creazione di senso” o, in altre parole, la generazione di un messaggio.

500 color La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti


Una delle sfide per il mondo imprenditoriale, ma anche per quello cultura

One of the challenges for the business world, but also for the cultural one

ultima La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti
NUOVA 500

Schermata 2021 04 10 alle 11.43.31 La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

Recuperare e riproporre, attualizzandoli, vecchi modelli di oggetti di design; oppure mettere in produzione progetti mai realizzati. Come si vede quello dello sfruttamento degli archivi in chiave produttiva è ancora un ambito di intervento ampiamente da esplorare e sviluppare.

Recover and re-propose, updating them, old models of design objects; or put into production projects that have never been realized. As can be seen, the exploitation of archives in a productive key is still an area of ​​intervention that has to be widely explored and developed.

Rome logo La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti

Nuove forme di marketing e di comunicazione d’impresa e del territorio stesso che riconosce nella memoria industriale e del lavoro una propria risorsa capace di attrarre attenzione.

New forms of marketing and communication for business and the territory itself, which recognizes its own resource capable of attracting attention in industrial and work memory.

ROMANO PISCIOTTI

Business developer manager / Consulenza strategica & commerciale

Schermata 2020 02 11 alle 14.17.38 copia La memoria dell’impresa // The memory of the company Romano Pisciotti
Consulente // Consultant

Motor Parts Industry (MPI – Lagos), a piece of history and motorization in Nigeria