VESPA Piaggio EVOLUTION

Italian and English version VESPA Piaggio EVOLUTION Romano Pisciotti

In April 1946, this amazing new, functional and innovative mode of transport was presented to the general public for the first time in a Golf Club in Rome. The shield was embossed with a new logo which replaced the previous Piaggio Aircraft emblem. Vespa was an immediate success and gained extensive media interest as well as public curiosity, surprise and even skepticism.

Nell’aprile del 1946, questo straordinario mezzo di trasporto nuovo, funzionale e innovativo fu presentato per la prima volta al grande pubblico in un Golf Club a Roma. Lo scudo era in rilievo con un nuovo logo che sostituiva il precedente emblema degli aerei Piaggio. Vespa è stata un successo immediato e ha suscitato grande interesse da parte dei media, nonché curiosità pubblica, sorpresa e persino scetticismo.

The splendid VESPA of my friend Mauro:

46e138ce 4f11 4f0b 9ca8 9a75801b3c45 1024x768 VESPA Piaggio EVOLUTION Romano Pisciotti

82453705 9181 478b b992 06ddda65fc6c 1024x768 VESPA Piaggio EVOLUTION Romano Pisciotti

Romano Pisciotti: LIKE

Antitrust law and antitrust compliance

Rechtsanwalt Dr. Rübenstahl has worked as a defense lawyer and in an advisory capacity in the areas of white collar crimes, criminal law and criminal tax law for over fifteen years. He began his career at a law firm which specialized in appeals of criminal cases at the Federal Court of Justice’s seat in Karlsruhe. He has also worked in large international law firms in Frankfurt, with an increasing focus on the areas of compliance and internal investigations. Between 2015 and 2017, he was a successful attorney and founding partner of a renowned boutique criminal-law firm specializing nationwide in medical, white collar, and criminal tax-law with offices in Cologne, Frankfurt am Main, and Berlin before founding the law office of Rübenstahl and Associates in 2018.

aser 1024x396 Antitrust law and antitrust compliance Romano Pisciotti

Rechtsanwalt Dr. Markus Rübenstahl, Mag. iur., is Co-Editor of the first edition of the book “Kartell Compliance | Prävention – Investigation – Corporate Defense – Remediation” and author of the chapter „Strafbare Submissionsabsprachen und (Submissions-)Betrug“. The handbook covers the topic of civil and criminal offences, antitrust law and antitrust compliance comprehensively. In the book you will also find chapters on antitrust compliance requirements in CH, A, F, I, E, USA, China, Russia and Brazil.

Markus Ruebenstahl Best Lawyers 2020@2x 1024x347 Antitrust law and antitrust compliance Romano Pisciotti Kartell Compliance 768x1024 Antitrust law and antitrust compliance Romano Pisciotti

 

Presented by Romano Pisciotti

Lele, l’ultima GT prima della crisi petrolifera

UNA STORIA ITALIANA: ISO RIVOLTA

ase Lele, lultima GT prima della crisi petrolifera Romano Pisciotti

Iso Rivolta Lele, la quattro posti sportiva milanese alla cui realizzazione parteciparono nomi celebri.

Nobili origini. Nel 1969, quando il mondo intero camminava a testa in su, nei capannoni della piccola fabbrica di Bresso, alla periferia nord di Milano, negli stessi luoghi dove oggi sorgono vivaci poli culturali, prendeva vita una berlina a due porte e quattro posti con caratteristiche sportive che non avrà molta fortuna commerciale (sarà prodotta in 317 esemplari), ma che potrà sempre rivendicare le nobili origini del suo progetto. Tra i padri putativi della sportiva milanese figurano illustri nomi del gotha dell’automobile, come Marcello Gandini e Nuccio Bertone e più tardi, per la versione Sport, anche di Giotto Bizzarrini.

awq Lele, lultima GT prima della crisi petrolifera Romano Pisciotti aswe Lele, lultima GT prima della crisi petrolifera Romano Pisciotti

Romano Pisciotti, LIKE

Falcone…e la celebrazione dell’ipocrisia

“Dovette difendersi dal Csm. Venne isolato, calunniato, accusato di costruire teoremi, mentre svelava i rapporti tra cosa nostra ed il potere. Gli venne contestato protagonismo, presenza sui media, di collaborare col governo, non fu eletto al csm. Subì le stesse critiche che oggi si contestano ai magistrati più esposti. Dovremmo fare in modo che, se rinascesse, Falcone non si ritrovasse in quelle stesse condizioni. Ma ho motivo di temere che oggi, con la gerarchia del nuovo ordinamento, Falcone non potrebbe neppure essere quello che è stato. Questo dobbiamo dire e fare, se vogliamo rimanere distanti dall’ipocrisia di certe commemorazioni ufficiali, alle quali oramai alcuni di noi preferiscono non andare più“, ha concluso Sebastiano Ardita che è esponente di Autonomia e Indipendenza.

Romano Pisciotti: La Mafia vive nei Palazzi

fdre Falcone...e la celebrazione dellipocrisia Romano Pisciotti