The key indicators are in place for a continued increase in oil prices

If those continue, as we expect they will thanks to a recovery led by declines in new Covid infection rates, crude has no alternative to going higher as the year advances.

By Abd¬El Hakim, originally published by Oilprice.com

CRUDE OIL RALLY

Presented by Romano Pisciotti

Style icon: Maserati Levante

Fancy owning a sporty Italian SUV with an interior furnished by another Italian style icon? Then you’ll be in an elite group as only five cars from this special collaboration are available.

When it comes to fine Italian fabrics, no other name is held in higher regard than Ermenegildo Zegna. Whether it is clothing discerning gentlemen around the world or dressing up the interiors of luxury automobiles, the brand can always be counted on to deliver the finest results.

levante2 1024x647 Style icon: Maserati Levante Romano Pisciotti

Its latest collaboration with Maserati is tailored to perfection—the marque’s Levante S GranSport SUV now houses Zegna’s exquisite Pelletessuta weaved leather. Instead of fabric yarn, Zegna weaved thin strips of Nappa leather, which are produced via a special process, for a fabric that is not just soft and supple but also enduring. The impressive thing about the fabric is that it is weaved using the traditional weaving method, and it took Zegna years before they perfected this unconventional combination.

Presented by Romano Pisciotti

Maserati in Nigeria Facebook: Maserati

L’ANTIPATICO

Ora Hamilton rischia davvero: i tifosi non lo vogliono più alla Mercedes

Lewis Hamilton starebbe tirando troppo la corda nella trattativa con la Mercedes: ora l’80% degli inglesi sarebbe contro di lui.

Se non vince, Lewis mette il broncio, come un bimbo cui è stato rubato un giocattolo. Insolente, fastidioso, ha l’aura mistica di chi non solo vuole vincere in pista, ma pure cambiare il mondo.

Si lagna delle gomme, della strategia, di qualsiasi fattore che potrebbe rendergli la vita difficile.

E’ bravo ma si è montato la testa ed è accecato dalla fama e pensa di poter fare quel che vuole.

CAMPIONE ANTIPATICO

“La situazione è piuttosto spiacevole per Lewis”. Quella che sembrava una semplice formalità, il rinnovo del contratto di Hamilton con la Mercedes, si è trasformata prima in una trattativa prolungata, poi in una vera e propria telenovela e adesso addirittura in un potenziale rischio per la carriera del sette volte campione del mondo.

lewis hamilton 1024x683 LANTIPATICO Romano Pisciotti

Secondo molti osservatori, tra i quali il telecronista russo della Formula 1, Alexey Popov, infatti, l’anglo-caraibico starebbe tirando troppo la corda con le sue richieste eccessive, a livello economico e di potere, rispetto al suo datore di lavoro. Al punto che tutto ciò rischia di ritorcerglisi contro, e di fargli perdere addirittura il favore dei tifosi inglesi.

Unknown 1 LANTIPATICO Romano Pisciottihamilton2 LANTIPATICO Romano Pisciotti

Presentato da Romano Pisciotti

SOLVE PROBLEMS WITH LESS RESOURCES !!!!

A funny story has been running for years about the space race between the USA and the SOVIET UNION: … it all started badly that the astronauts’ pens did not write in zero gravity, for the simple reason that the ink inside them did not descend towards the tip. At NASA they immediately took scientists, locked them in a room, and gave them unlimited resources taken from American taxpayers. A few months later, NASA scientists created a pen that wrote in any direction and in zero gravity … The Soviets sent to buy a dozen pencils !!!!

szx SOLVE PROBLEMS WITH LESS RESOURCES !!!! Romano Pisciotti

HERE’S THE SENSE OF LIMIT AND THE NEED TO SOLVE PROBLEMS WITH LESS RESOURCES !!!!

FROM THIS CRISIS THAT THE GLOBAL WORLD IS GOING THROUGH WE MUST LEARN TO TREASURE THE AVAILABLE RESOURCES WITHOUT WASTE.

Rome logo SOLVE PROBLEMS WITH LESS RESOURCES !!!! Romano Pisciotti

ROME BUSINESS SCHOOL

Romano Pisciotti SOLVE PROBLEMS WITH LESS RESOURCES !!!! Romano Pisciotti
ROMANO PISCIOTTI

SOGNI & BISOGNI

“DESIDERIO E’ AVVERTIRE LA MANCANZA DI STELLE. TANTO PIU’ POSSIAMO PERCORRERE QUESTO MONDO, TANTO PIU’ DIVENTA VASTO E IGNOTO. UNA GRANDEZZA CHE SPAVENTA, CHE SPINGE A PROTEGGERSI NELLO SCETTICISMO, PERCHE’ E’ UN MODO PER DIFENDERE LA PROPRIA DEBOLEZZA, DI CHI NON CERCA PIU’ DI REALIZZARE SOGNI, MA SOLO BISOGNI”

…da “Le radici del desiderio”  G.M. Zapelli

Presentato da Romano Pisciotti

Romano Pisciotti SOGNI & BISOGNI Romano Pisciotti

Per saperne di più sulla situazione della Russia…

“It is a riddle wrapped in a mystery inside an enigma.” Questa la famosa definizione di Winston Spencer Churchill sulla Russia: «Un rompicapo avvolto in un mistero dentro un enigma». Era il 1939. Per l’Occidente, quasi ottant’anni dopo, la questione non è mutata. Dopo il crollo del comunismo e la dissoluzione dell’Unione Sovietica, la Russia rimane sempre un punto interrogativo con il quale ci si deve confrontare, ora più nel male che nel bene. Vladimir Putin, che ha riportato Mosca a essere protagonista sulla scacchiera internazionale dopo il decennio catastrofico e anarchico sotto Boris Yeltsin, è visto come un imprevedibile autocrate del quale non ci si può assolutamente fidare.

Putin Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

Certo è che i “ragazzi di Putin”, la generazione nata dal 2000 e cresciuta sotto le politiche di Putin e che oggi scende in piazza a protestare, non ha la più pallida idea di come era rovinata la Russia dopo la disgregazione dell’Unione Sovietica….tanto meno conosce che cosa era la vita nell’Unione Sovietica.

Romano Pisciotti

Crimini del comunismo Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti
Crimini del Comunismo

20 anni come Vladimir Vladimirovich Putin governa lo stato russo. Questo è già più di quanto guidato da Leonid Ilyich Brezhnev, ma molto meno di quello di Joseph Vissarionovich Stalin. Devo dire subito che durante questo periodo ho anche incluso quattro anni dal 2008 al 2012, quando Dmitry Medvedev ha guidato il Paese di diritto, e Putin è stato Primo Ministro. In effetti, durante questo periodo di tempo in Russia, l’influenza del capo del governo non è stata inferiore.

Sottomarini nucleari abbandonati Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti
Sommergibili nucleari abbandonati

https://it.topwar.ru/171458-20-let-u-rulja-uspehi-i-provaly-vladimira-putina.html

GAZ Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

missili Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

 

auto Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

KAMA auto elettrica Russa 1024x577 Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti
KAMA, auto elettrica Russa

 

14499851303 8c38011eef z Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

incrociatore Per saperne di più sulla situazione della Russia... Romano Pisciotti

 

 

 

A Palermo si tornerà a costruire navi

A Palermo si tornerà a costruire navi: firmata intesa con Fincantieri

Concessione demaniale fino al 2057 con l’obiettivo di creare nello scalo siciliano uno dei poli navalmeccanici più importanti del Mediterraneo.

Luce verde a Palermo per il rilancio dell’industria cantieristica. E’ stato firmato, nella sede di Fincantieri a Roma, da Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia occidentale, e Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, l’atto di concessione demaniale in favore di Fincantieri che ha come obiettivo la creazione nello scalo siciliano di uno dei poli navalmeccanici più importanti del Mediterraneo.

L’accordo genererà una vera e propria rivoluzione anche nell’assetto infrastrutturale, oltre che operativo, del porto di Palermo, destinando un’area estesa, oggi composta da un bacino d’acqua e piazzali, a un moderno stabilimento da adibire alla costruzione di navi, accanto alle riparazioni e alle grandi trasformazioni navali, settore nel quale Fincantieri ha maturato notevole esperienza negli ultimi anni.

FINCANTIERI – PALERMO

Romano Pisciotti: dopo lo schiaffo francese, FINCANTIERI cresce in ITALIA

Il pericoloso Dumbo

Sono rimasto esterefatto…La Disney vuole mettere al bando alcuni suoi cartoni animati perchè sarebbero discostati dal politicamente corretto come lo intendono loro, quelli lassù che vorrebbero comandare il mondo.

Ma ci rendiamo conto…mette al bando Dumbo, Peter Pan, gli Aristogatti o altri. Se c’era qualcosa di veramente pulito e di serenamente divertente per tutti i bambini del mondo era un cartone animato di Walt Disney e oggi lo vogliono inquinare con idee politiche che vedono del male anche negli Aristogatti’ e in ‘Dumbo’ che adesso è riservato ad un pubblico adulto. Tre film sono stati cancellati nella sezione ‘bambini’ e rimangono disponibili per gli adulti accompagnati da un chiarimento preventivo dei genitori.

Peter Pan, Dumbo e gli Aristogatti non sarebbero più visibili ai minori di 7 anni. I 3 cartoni saranno disponibili per i bambini sopra i 7 anni con il seguente avviso: “Questo programma include rappresentazioni negative e/o denigra popolazioni o culture. Capite ? … denigra… ma via…
A “Dumbo” vengono contestati i versi di una canzone, a quanto pare irrispettosi verso gli schiavi afroamericani che lavoravano nelle piantagioni. Per il colosso Disney plus, da tempo impegnato in una sorta di personalissimo revisionismo storico, i tre cartoni animati diffondono messaggi sbagliati e “stereotipi dannosi”
Qualche mese fa la Academy of Motion Picture di Hollywood ha deciso nuove regole per l’assegnazione degli Oscar dal 2024: non vincerà chi è più bravo o chi ha più talento, ma soltanto chi è più “inclusivo” (nuova parola totem), chi sarà più politicamente corretto tenendo presenti tutte le minoranze possibili e immaginabili, vale a dire applicando sino in fondo lo scopo per cui è nata questa tendenza. Dunque, fra quattro anni i film dovranno rispettare i nuovi parametri per essere candidabili al massimo premio cinematografico. La scelta dell’ Academy riguarderà sia la rappresentanza della diversità nel cast sia nelle troupe coinvolte nella realizzazione delle pellicole, dalla produzione al marketing e alla distribuzione.
Sembra che l’obbligo generale sia di trasformare tutto lo scibile in minoranza da difendere.
Ovviamente c’è chi non si adeguerà – fra i primi Clint Eastwood – ma non potrà aspirare agli Oscar. Evidentemente se ne sono fati una ragione: meglio essere liberi nella ispirazione e nelle scelte, che condizionati da una ossessione mentale.
Ma vi rendete conto che scandalo susciterebbe oggi la pubblicità con Calimero un pulcino piccolo e nero… Ha divertito teneramente per decenni, oggi invece sarebbe scandalo… certo i tempi sono cambiati, ma spaventosamente in peggio… oggi si vede malafede offensiva in tutto.
 di Giulio Rossi Valdisole
Giulio Rossi Valdisole 1024x1024 Il pericoloso Dumbo Romano Pisciotti
 Romano Pisciotti: concordo con Valdisole

Le preoccupazione degli italiani

Una multa inaspettata, il mancato pagamento di una rata del mutuo fino alla rottura della caldaia, sono le tre situazioni più stressanti per gli italiani come si evince da una ricerca della mobile bank N26.

Le persone soffrono di vari tipi di stress finanziario, scatenati da diversi fattori, e che esiste una differenza fra coloro che si sentono finanziariamente indipendenti e quelli per cui non è così. Dall’indagine su un campione di mille persone, gli Stati Uniti sono emersi come il Paese meno stressato.

Guardando in particolar modo all’Italia, si nota una differente percezione dell’ansia tra uomini e donne. Se per i primi, tra le situazioni più stressanti troviamo al primo posto il mancato pagamento del mutuo (97%), al secondo perdere il lavoro (90%), seguono eseguire un test COVID (78%) ed essere scoperti a mentire (74%).

donna Le preoccupazione degli italiani Romano Pisciotti

Per le donne, invece, il pensiero di una caldaia rotta risulta essere lo scenario più angosciante (98%), seguito da una multa inaspettata, un mancato pagamento del mutuo, un divorzio o la fine di un rapporto, tutti classificati come stressanti dal 96% del campione. Nel complesso globale, le donne risultano più spesso stressate “ma risultano meno angosciate da problemi finanziari (47%) rispetto agli uomini (58%).

Presented by Romano Pisciotti

STRESS

IVANA

I still see the moments lived with my mother and… my great “absences” in distant journeys. She has blessed my travels and enjoyed my hugs.

(Romano Pisciotti)

044a64c9 b77d 4591 909f 44e15dd2cc8e IVANA Romano Pisciotti
Mamma IVANA

Mi veste la tristezza:

come un vecchio pastrano

zuppo di nostalgia

e di lunghi abbracci,

zuppo di silenziose fatiche

in travagliate stagioni,

zuppo di ostinato amore

e rassicuranti sorrisi,

zuppo delle tue lacrime

e dei tanti crucci.

Di un pastrano

che pesa di anni

e di ricordi

di baci e gioie,

mi vesto, al tuo addio.

 

Romano

 

 

7e27d9dc 6860 4ea7 b965 278a07205a3a 1024x769 IVANA Romano Pisciotti

 

06912b42 272b 44ce 8af0 946dd8656ca5 768x1024 IVANA Romano Pisciotti