Prototipi FIAT

FIAT prototypes never entered production

ItEng.version Prototipi FIAT Romano Pisciotti
It:Eng.version

Romano Pisciotti: prototipi FIAT mai entrati in produzione

Experimental prototype vehicle powered by gas turbine engine, presented by Fiat in April 1954. The engine consists of a two-stage centrifugal compressor coupled to a pure two-stage turbine and a drive turbine connected to a gear reducer unit for the transmission of the motion to the wheels.

Two-seater berlinetta body of excellent aerodynamic profiling, experimented on models in the Wind Tunnel of the Polytechnic University of Turin. The practical tests were carried out on the Caselle airport runway.

Prototipo sperimentale di vettura azionata da turbomotore a gas, presentato dalla Fiat nell’aprile del 1954. Il propulsore è costituito da un compressore centrifugo a due stadi accoppiato a una turbina pure a doppio stadio e ad una turbina motrice collegata a un gruppo riduttore a ingranaggi per la trasmissione del moto alle ruote.

Carrozzeria berlinetta a due posti di ottima profilatura aerodinamica, sperimentata su modelli nella Galleria del Vento del Politecnico di Torino. Le prove pratiche furono effettuate sulla pista dell’aeroporto di Caselle.

 

Uno sguardo al futuro – A look at the future

Ferrari in Formula E, uno sguardo al futuro con Matteo Gentile

In molti ormai si aspettano un ingresso di Ferrari in Formula E, magari nel 2022. Così l’ha immaginata Matteo Gentile, designer automotive in forza a Lamborghini: futuristica, sinuosa e viscerale.

ItEng.version Uno sguardo al futuro   A look at the future Romano Pisciotti
It:Eng.version

Ferrari in Formula E, a look into the future with Matteo Gentile
Many are now expecting Ferrari to enter Formula E, perhaps in 2022. This is how Matteo Gentile, automotive designer at Lamborghini’s power, imagined it: futuristic, sinuous and visceral.

Il sogno Ferrari Formula E 1 1024x683 Uno sguardo al futuro   A look at the future Romano Pisciotti
Il sogno- Ferrari Formula E

Il designer ha scelto di rappresentare una monoposto schiacciata al suolo, sportiva e senza compromessi, con uno studio aerodinamico capace di mescolare un possibile futuro (come la scelta dei passaruota e del parabrezza) ad elementi attuali (estrattori e geometrie del frontale), senza dimenticare soluzioni senza tempo: pensiamo alla collocazione della power unit e l’architettura complessiva della macchina, troppo spesso stravolte da rendering troppo azzardati.

 

Romano Pisciotti: LIKE

Running time

Nothing to regret …

it’s just the running time

and we are thick smoke

that stays behind.

The life that whistles

climbing over a world

that gets old with us,

but he will resist us.

ROMANO PISCIOTTI

 

(Nulla da rimpiangere…

è solo il tempo che corre

e noi siamo fumo denso

che rimane indietro.

La vita che fischia

scavalcando un mondo

che invecchia con noi,

ma lui, a noi, resisterà.)

Running time Romano Pisciotti 1 Running time Romano Pisciotti
Running time Romano Pisciotti

 

Cina: il lato oscuro

Sonda cinese atterra per la prima volta sul lato oscuro della Luna: La sonda Chang’e-4 è atterrata «con successo» ….e noi non abbiamo ancora capito il lato oscuro della Cina

Chinese probe lands for the first time on the dark side of the Moon: The probe Chang’e-4 has landed «successfully» …. and we have not yet understood the dark side of China.

 

Romano Pisciotti

A chi vuoi tu

A chi vuoi tu

Un Natale per chi vorresti abbracciare ancora.
Un ricordo, un pensiero a chi vorresti ritrovare intorno al tavolo della piccola cucina…scartocciando gioiosamente i suoi doni: la vita, l’amore e la felicità di un sorriso.
Natale in una foto ancora impressa nella pellicola, senza la tecnologia di uno smartphone, e con gli occhi socchiusi nell’abbaglio di un flash: immagini lente, di un tempo, sospese nella mente. Abiti e parole non più di moda, luce opaca come una lampadina che va esaurendosi appena un’attimo prima che il filamento incandescente si spezzi, spegnendosi per sempre.
Riaccendere, nella magica notte, le carezze e i modi d’un tempo che ci sono stati donati per un periodo irripetibile…tranne che a Natale, perché non ci sarebbe festa senza di loro.

  • Romano

 

Romano Pisciotti