PRIMULA: The most important car you have never heard of

If we look under the skin of various European family cars, we can see their basic engineering layout is mostly the same, and it has been for the best part of forty years. An inline-four cylinders engine mounted transversely at the front of the car, and a compact transmission unit right beside it delivering the power to the front wheels. The Autobianchi Primula first introduced this configuration in 1964, thanks to Ingegner Giacosa yet only a select few cognoscenti know about it. Well, it’s about time to introduce you to the Autobianchi Primula, the most important car you’ve never heard of.

Se guardiamo sotto la pelle di varie auto familiari europee, possiamo vedere che il loro layout ingegneristico di base è per lo più lo stesso, ed è stato per la maggior parte di quarant’anni.
Un motore a quattro cilindri in linea montato trasversalmente nella parte anteriore dell’auto e un’unità di trasmissione compatta proprio accanto che fornisce la potenza alle ruote anteriori.

La Autobianchi Primula ha introdotto questa configurazione per la prima volta nel 1964, grazie all’Ingegner Giacosa eppure solo pochi conoscitori eletti ne sono a conoscenza. Bene, è giunto il momento di presentarti l’Autobianchi Primula, l’auto più importante di cui non hai mai sentito parlare.

https://en.wikipedia.org/wiki/Autobianchi_Primula

Presented by Romano Pisciotti

Pisciotti
Romano Pisciotti